2019.05.11 – DA COL RICCARDO – RDN – 201955180501

Oggetto: SEGNALAZIONE/DENUNCIA ALLA POLISIA NASIONALE di fatti per i quali si chiede la registrazione a ruolo giudiziario dei responsabili, se noti.
 
S E G N A L A N T E:
Nome: Riccardo 
Cognome: Da Col
in qualità di: parte lesa
C I R C O S T A N Z E:
data iniziale del fatto segnalato:11/05/2019
luogo iniziale del fatto segnalato:ufficio polizia locale di Trevignano 
soggetti ritenuti responsabili:non identificato perché senza divisa

S E G N A L A Z I O N E:
Buongiorno,segnalo quanto accaduto oggi 11 /05/2019 ore 11.22 nell'ufficio della polizia locale di Trevignano dove mi sono recato per vedere il filmato relativo al verbale nr.001002/r/19 registro nr.001026/19 redatto in data 02/04/2019 alle ore 14.29 dal vice commissario Romano Villi .
Chiedo di vedere filmato e foto .Chiedo inoltre di poter avere copia del filmato ,ma mi viene risposto che possono essermi date solo le foto (previa pec inviata all'ufficio protocollo)che verranno inviate dal comandante entro 30 giorni dalla richiesta.Mi viene anche detto che il tempo massimo per pagare in forma ridotta la contravvenzione (5 giorni) non c'entra con i tempi in cui mi viene consegnata la prova di ciò che si attesta perché è una scelta del cittadino decidere di non pagare entro i 5 giorni.Per pagare in forma ridotta prima si paga entro i 5 giorni e poi si otterranno le foto!Mi viene detto che secondo il codice della strada la polizia locale non è obbligata a farmi vedere filmato o foto entro i cinque giorni(in modo da scegliere se pagare o meno subito).Per eventuale invio di foto(per fare ricorso) la polizia ha tempo 30 giorni.Chiedo di poter filmare il video ma mi viene risposto di no.Mi viene detto che IL VISTARED SCATTA SOLO SE LA MACCHINA E' PRIMA DELLA LINEA DI ARRESTO  CON TUTTE DUE LE RUOTE. Se l'auto fosse  stato a cavallo della linea di arresto  il video non scatta  perché le sonde partono solo se il veicolo è prima della linea di arresto.Mi viene fatta vedere la foto estrapolata dal video dove  il mio veicolo è prima della linea di arresto ed il semaforo sulla mia destra è rosso. In questo caso parte la telecamera.Dal video si vedono i secondi del semaforo giallo (che mi vengono detti essere 4 secondi e 25 decimi di secondo e poi scatta il rosso). Mi viene detto che quando scatta il rosso il mio veicolo è ancora a due metri dalla linea di arresto .SE IO MI FOSSI FERMATO ALLA LINEA DI ARRESTO LA TELECAMERA NON SAREBBE PARTITA PERCHé  PARTE QUANDO IL VEICOLO E' DALL'ALTRA PARTE DELL'INCROCIO .(mi viene fatto vedere che davanti al mio veicolo passa un camion con il giallo).   Il vistared  mi viene detto essere di ultima generazione,non come quelli di Villorba o Asolo.
Mi viene detto che devo dichiarare entro 60 giorni chi era alla guida altrimenti dopo circa 70-80 giorni arriva un'altra multa di 290 euro (misura ridotta 240 euro).Tale dichiarazione va portata al comando o in municipio.Essendo io neopatentato i punti da togliere diventano 12!
Viene sottolineato che quando il mio veicolo si trova al centro della strada ,dall'altra parte il verde e' già scattato da 2 fotogrammi,cioè 1 secondo e mezzo .Ed in 1 secondo e mezzo per esempio una moto che arriva dall'altra parte ha già attraversato l'incrocio ed e' già in accelerazione ed è per questo che viene considerata infrazione grave.
A chi dichiara di essere stato alla guida ,se commette un'altra infrazione uguale entro i due anni ,verrà sospesa la patente fino a 3 mesi.
Mi viene comunicato inoltre che per avere estrapolazione delle foto devo inviare una pec all'ufficio protocollo del comune.
Con onore e rispetto.
WSM
Riccardo Da Col

Questa e-mail è stata inviata da un modulo di contatto su  (http://polisia.mlnv.org/main)
Print Friendly, PDF & Email