2019.05.03 – PENZO LUISA – SEGNALAZIONE ALLA POLISIA NASIONALE – COMPORTAMENTO MAGISTRATO ITALIANO

Oggetto: SEGNALAZIONE/DENUNCIA ALLA POLISIA NASIONALE di fatti per i quali si chiede la registrazione a ruolo giudiziario dei responsabili, se noti.

S E G N A L A N T E:
Nome: Luisa 
Cognome: Penzo

in qualità di: parte lesa

C I R C O S T A N Z E:
data iniziale del fatto segnalato:03/04/2019
luogo iniziale del fatto segnalato:tribunale treviso -procura 
soggetti ritenuti responsabili:cama d.ssa gabriella pubblico magistrato italiano

S E G N A L A Z I O N E:
Segnalo il comportamento maleducato ed arrogante del pm italiano Cama cui oggi mi sono rivolta per capire come avrebbe intenzione di procedere visto che,oltre a conoscere lo stato di abusività della famiglia stepan (da lughlio 2017) ora conosce anche il furto di corrente altrui che la famiglia moldava perpetra ormai da più settimane.
Il pm accennava a qualche parola continuando a fare firme su carte senza degnarmi di alcuno  sguardo.
Sempre con il capo chino sui fogli mi dice che io non posso parlare con lei ,ma che ciò può avvenire solo attraverso avvocato.
A questo punto ho dichiarato di non essere il trust cui lei si riferiva e quindi non avevo bisogno dell'intermediazione dell'avvocato.
Lei ha continuato a ripetere che non potevo parlare con lei e che eventualmente avrei potuto comunicare solo per iscritto.
Le ho ricordato di aver già inviato una mia personale comunicazione,attraverso raccomandata, dove dichiaravo che la famiglia stepan risulta aver creato allacciamento abusivo alla rete elettrica di qualcuno nel condominio.Mi ha risposto che se le ho inviato qualcosa …riceverò risposta e che non devo preoccuparm!.
Le ho chiesto se davvero non poteva aiutarmi e la sua risposta è stata:NO!Parlerò con il suo avvocato.
A questo punto,dopo aver cercato di creare inutilmente un dialogo degno di civiltà,ho salutato e me ne sono andata.
WSM
Luisa Penzo
 

Print Friendly, PDF & Email