2019.11.08 – BASSAN GIOVANNI – SPN – 10211816283

Oggetto: 2019.11.08 – BASSAN GIOVANNI – SPN – 10211816283


DENUNCIANTE
Nome: GIOVANNI
Cognome: BASSAN
sesso: M
paternità: BASSAN LORENZO
maternità: CONTIN MARIA
data di nascita: 28 gennaio 1959
Distretto di nascita (ex comune): THIENE
Contea di nascita (ex provincia o stato estero): VICENZA
indirizzo di residenza: VIA CA’ORECCHIONA, N. 9
Distretto di residenza (ex comune): THIENE
Contea di residenza (ex provincia): VICENZA
E-mail: giovannibassan049@gmail.com
Telefono: 3335284586
Eventuale fax: no
in qualità di: PARTE LESA

CIRCOSTANZE
data iniziale del fatto segnalato:01/11/2019
luogo iniziale del fatto segnalato:Thiene (VI) Via Ca’orecchiona, 11/d
soggetti ritenuti responsabili:SCONOSCIUTI MA RICONOSCIBILI
Precisazione:ANTONINO PELLEGRINO CURATORE FALLIMENTARE – studio EXA Viale Sant’Agostino,134 VICENZA

DENUNCIA QUANTO SEGUE
Denuncia alla Polizia Veneta – Giovanni Bassan – il 01/11/2019
In data venerdì 01/11/2019 ore 14:00 recandomi presso la mia proprietà ho sorpreso due persone 1° Antonino Pellegrino curatore fallimentare del Tribunale di Vicenza con telefono in mano intento a chiamare la guardia di finanza infastidito dalla mia presenza. 2° probabile acquirente di Immobile all’asta, stavano discutendo e pellegrino imbarazzato della mia presenza mi invitò ad andarmene perché creavo turbativa d’asta e per intimorirmi si attivò con telefonino a chiamare la guardia di finanza. Ho notato l’esportazione delle scritte nel cartellone da me esposto dal 15/09/2019 che indicava “ASTA NULLA PER MANCATA GIURISDIZIONE DEL TERRITORIO” dalle autorità italiane, mi sono allontanato dicendo che si comportavano come due avvoltoi ….
Voglio segnalare un altro illecito del sig. ANTONINO PELLEGRINO; costretto sotto ricatto e minaccia se non avessi collaborato a fargli pervenire i documenti della “BASSAN COSTRUZIONI EDILI SRL” al fine di permettergli di fare un bilancio della società che loro hanno deciso del fallimento, sarebbe venuta la Guardia di Finanza e le forze dell’ordine a prelevare i documenti nel mio ufficio che corrisponde alla residenza abitativa e se non avessi collaborato nel consegnare i documenti avrebbero provveduto con il mio arresto, sollecitato da continue minacce anche telefoniche contro la mia volontà mercoledì 16/01/2019 ORE 16:30, mi sono presentato presso lo studio EXA studio Viale Sant’Agostino, n. 134 VICENZA Tel. 0444.962826 – Fax 0444.291265 e-mail: a.pellegrino@exastudio.it – web: www.exastudio.it consegnai i documenti richiesti è stato redatto un verbale di cui tengo copia, con allegato la fotocopia della carta di identità firmata in copia da ciascun testimone presente. Carta D’Identità: ANTONINO PELLEGRINO n. AS 6958032 del 30/08/2011 scadenza 29/08/20121, nato il 26/01/1960 (atto n. 372 p.1° s. A), a MESSINA, cittadinanza ITALIANA, residenza VICENZA, via VAIENTJ G. n. 25, stato civile CONIUGATO, professione —————, connotati e contrassegni salienti: statura 177, capelli BIONDI, occhi VERDI, segni particolari —— , come collaboratore testimone mi accompagnò Sig. ANDREA SARTORI, come testimone di ANTONINO PELLEGRINO il suo collaboratore d’ufficio Sig. PAOLO DURASTANTE. In un successivo controllo il 09/10/2019 mi recai presso l’ufficio anagrafe del COMUNE di VICENZA e chiesi il certificato storico di residenza del sig. ANTONINO PELLEGRINO (di cui tengo copia) e si certifica che; E’ STATO QUI’ RESIDENTE DAL 11/10/2001 AL 13/06/2019 ISCRITTO PER IMMIGRAZIONE IN FAMIGLIA, PROVENIENTE DA BIELLA EMIGRATO IL 13/06/2019 A MESSINA
Si attesta altresì che il suddetto è stato residente ai seguenti indirizzi: – dal 11/10/2001 al 12/11/2006 CONTRA’ DELLE CANOVE n. 23, – dal 02/02/2010 VIA ALLEGRI G. n. 22 i. 19, – dal 03/02/2010 al 17/01/2014 VIA VAJENTI G. n. 25 i. 1, – dal 18/01/2014 al 13/06/2019 VIA MANARA L. n. 61 i. 1.
Si certifica che il 17/01/2019 giorno della compilazione del verbale Il sig. ANTONINO PELLEGRINO non risiedeva in Via VAJENTI G. n. 25 ma in Via MANARA n. 61, come risulta da copia della CARTA D’IDENTITA’ da lui stesso ammesso con firma autentica.
Ritengo che tale procedimento informale invalidi il VERBALE del 17/01/2019, inoltre se il 13/06/2019 è emigrato a MESSINA sua città natale, perché il 01/11/2019 si trovava a Thiene (VI) in Via Ca’Orecchiona n.11d in sopralluogo all’immobile all’asta? Quale è oggi la sua residenza?
E’ iniziato tutto dal 01/10/2013 giorno in cui la BANCA SAN GIORGIO QUINTO VALLE AGNO – Credito Cooperativo Gruppo ICCREA mi comunicò la chiusura del Conto Corrente ed il fallimento della mia società, SONO STANCO di vivere in uno stato di schiavitù per i continui abusi illeciti perpetrati dalle autorità italiane, IO DICO BASTA, BASATA, BASTA. NON AVETE NESSUNA GIURISDIZIONE NEL TERRITTORIO della VENETIA.
In Pace con Onore W San Marco
Giovanni Bassan
Per i fatti suesposti si chiede la registrazione a ruolo giudiziario dei responsabili se ne sussistono le ragioni.
GIOVANNI BASSAN

REPUBLICA VENETA
MOVIMENTO DE LIBERASIONE NASIONALE DEL POPOLO VENETO
GOVERNO VENETO PROVISORIO

La presente comunicazione (contrassegnata dal codice 10211816283) è pervenuta a seguito dalla compilazione del modulo on-line, predisposto dal Proveditorato Generale de la Polisia Nasionale Veneta del Governo Veneto Provisorio.

REPUBLICA VENETA
MOVIMENTO DE LIBERASIONE NASIONALE DEL POPOLO VENETO
GOVERNO VENETO PROVISORIO

Print Friendly, PDF & Email