2020.07.03 – CELOT BENEDETTO – SPN – 111713173740

Oggetto: 2020.07.03 – CELOT BENEDETTO – SPN – 111713173740

DENUNCIANTE
Nome: BENEDETTO
Cognome: CELOT
in qualità di: PERSONA INFORMATA

CIRCOSTANZE
data iniziale del fatto segnalato:3 luglio 2020
luogo iniziale del fatto segnalato:VICENZA
soggetti ritenuti responsabili:NOTI E CONOSCIUTI
Precisazione:ZAIA LUCA presidente regione italiana veneto

DENUNCIA QUANTO SEGUE
ZAIA LUCA continua la sua campagna di minaccia e terrore nei confronti del Popolo Veneto. I suoi toni hanno il sapore di un vero e proprio attacco all’integrità e alla sicurezza della Nazione Veneta e del Popolo Veneto.
Fonte on-line quotidiano italiano “il messaggero”, di cui sotto riporto il link, che riporta testualmente quanto detto da Zaia: «veneto, indice di contagio a 1.63. Regole inasprite da lunedì, in certi casi prevederei il carcere», aggiungendo poi che bisogna ricorrere a ricoveri coatti e TSO.
Vuol far credere che il suo algoritmo, che pure lui non sa come funziona, è passatro da 0,43 a 1,63 (indice di contagio) semplicemente per il fatto che un imprenditore vicentino ha fatto un viaggio di lavoro in Bosnia.
Questo il link:
https://www.ilmessaggero.it/italia/luca_zaia_coronavirus_veneto_ordinanza_diretta_ultime_notizie_3_luglio_2020-5324968.html
Per i fatti suesposti si chiede la registrazione a ruolo giudiziario dei responsabili se ne sussistono le ragioni.
BENEDETTO CELOT

REPUBLICA VENETA MOVIMENTO DE LIBERASIONE NASIONALE DEL POPOLO VENETO GOVERNO VENETO PROVISORIO

La presente comunicazione (contrassegnata dal codice 111713173740) è pervenuta a seguito dalla compilazione del modulo on-line, predisposto dal Proveditorato Generale de la Polisia Nasionale Veneta del Governo Veneto Provisorio.

REPUBLICA VENETA MOVIMENTO DE LIBERASIONE NASIONALE DEL POPOLO VENETO GOVERNO VENETO PROVISORIO

Print Friendly, PDF & Email